Dalla Spagna con amore

La recensione di oggi sulle Terme di Saturnia arriva dalla Spagna, ed in particolare da un blogger iberico, appassionato di viaggi e lingue straniere, che tiene un blog dal nome “Vueltas Abiertas”, che significa, più o meno, “Viaggi in libertà”.

Inutile dire, infatti, che le Terme di Saturnia sono talmente rinomate in tutta Europa, che arrivano in questo angolo della Maremma persone da ogni angolo del continente: non solo, quindi, tedeschi ed inglesi, ma anche spagnoli, olandesi, francesi, polacchi e così via. Ai quali si aggiungono non di rado visitatori d’oltreoceano, dai classici americani ai meno frequenti messicani, canadesi ed australiani. Le terme naturali di Saturnia d’ estate sono un crogiolo di popoli piuttosto suggestivo, che configura un curioso caso di melting pot del benessere.

Ma ecco il giudizio che arriva direttamente dalla Spagna, nelle parole del nostro blogger:”Nel comprensorio di Manciano troverete queste sorgenti termali di acqua solforosa a 37°, in una zona di spettacolare bellezza. La sua acqua ha eccellenti proprietà terapeutiche. Suggerisco di andarci alla fine del giorno in quanto fa meno caldo, e per poter contemplare comodamente il tramonto da una delle vasche formate dalle rocce calcaree dentro l’acqua, come se foste antichi Romani.

Quando cade la sera, si può approfittare del cielo stellato, che è un piacere contemplare senza uscire dall’acqua. la maggiore attrattiva di questo paradiso naturale è che non è ancora stato assaltato dal turismo di massa. Non si paga l’ingresso. Non si può comprare nè da mangiare nè bevande. Non c’è il parcheggio asfaltato nè illuminazione quando viene la sera. Ci sono comunque nell’area centri e stabilimenti che si servono di queste acque per offrire tutti i tipi di trattamento rilassante e curativo per l’apparato circolatorio e per il metabolismo.

Unica pecca: l’odore che rimane sul costume, sulla pelle e sui capelli dopo il bagno non è affatto gradevole e non scompare dopo la prima doccia“.

Aggiungerei ad un così completo seppur conciso commento, che l’ingresso è gratuito soltanto alle Cascate del Gorello, mentre l’ingresso alle piscine termali dell’Hotel “Terme di Saturnia” prevede il pagamento di un biglietto di ingresso giornaliero. Interessante notare che anche il recensore di oggi è rimasto affascinato dall’atmosfera selvaggia ed intatta di questo angolo di Maremma, fortunatamentenon ancora antropizzato in maniera pesante.

L’articolo completo in lingua spagnola (tradotto anche in inglese) si trova alla pagina Termas de Saturnia del blog Vueltas Abiertas.

Offerte Last Minute alle terme di Saturnia

Inserisci le date del tuo soggiorno e vedi le migliori offerte

Data check-in

Data check-out

offerte hotel per il tuo weekend alle terme
Prenota Terme di Saturnia Spa & Golf ResortMiglior Tariffa Garantita Booking

Terme di Saturnia Spa & Golf Resort

0 km da Terme di Saturnia

Stabilimento ufficiale delle Terme di Saturnia. Dotato di un campo da golf a 18 buche, questo resort sorge a 5 km dal borgo medievale di Saturnia e vanta un'elegante spa termale in travertino con bagni romani e piscine naturali.


  • sauna

  • palestra

  • solarium

  • spa & centro benessere

  • massaggi

  • vasca idromassaggio

  • hammam

  • piscina all'aperto

  • vasca termale