Terme di Saturnia: il Golf Club con una firma illustre

Gli abituali frequentatori delle terme di Saturnia sanno bene che oltre al parco termale alla SPA, la struttura comprende un bellissimo percorso di Golf che ha alcune caratteristiche praticamente uniche in Italia. In primis il clima mite della Maremma e la presenza della fonte d'acqua calda a 37.5 gradi consente di giocare tendenzialmente in quasi tutti i periodi dell'anno senza problemi.

Il freddo può anche farsi sentire ma non in modo particolarmente pungente, una buona notizia per tutti i golfisti dunque anche perché a differenza dei nostri veicoli a motore, per il nostro corpo non possiamo acquistare i pezzi di ricambio online su portali come www.TuttiAUTOpezzi.it e quindi poter giocare con un buon clima è sicuramente un importante valore aggiunto.

Ancora più unica la firma che ha realizzato i vari percorsi del Golf Club: l’architetto californiano Ronald Fream dello Studio GolfPlan. Quello delle terme di Saturnia è l'unico Golf Club italiano che può contare su questa illustre firma. Dal 1966 Fream ha realizzato molti dei più prestigiosi campi da golf del mondo mentre nel 1972 ha fondato la sua GolfPlan. Fream ha lasciato la sua firma in Portogallo, Francia, Corea del Sud, Singapore, India, Tunisia ed in molti altri paesi in quasi tutti i continenti.

Oltre alle capacità di Ronald Fream il Golf Club delle terme di Saturnia si basa una filosofia incentrata sul rispetto delle norme per la salvaguardia della natura locale. Sarà dunque facile, soprattutto nelle prime ore del mattino, poter incontrare lungo il percorso tante specie di uccelli presenti sul territorio ma anche caprioli, istrici, lepri e fagiani.

Il Golf Club delle Terme di Saturnia è composto da 18 buche per un totale di 6316 metri su 70 ettari. Lungo il percorso ci sono tutte le più tipiche caratteristiche di un percorso golfistico: laghetti, ruscelli ma anche bunker di sabbia ed altre tipiche variazioni sul tema di green e piste di atterraggio.

Il Golf Club delle Terme di Saturnia ha pure ottenuto importanti riconoscimenti sia a livello nazionale che internazionale: può infatti fregiarsi della certificazione Golf Environment Organization, dell'Impegno nel Verde da parte della Federazione Italiana Golf e del Conde Nast Traveller UK Readers’ Travel Awards come una delle migliori mete al mondo per giocare a Golf.

Il club organizza tantissimi appuntamenti di vario genere. Recentemente nel ponte di inizio Novembre ha organizzato tre eventi in pochissimi giorni come la Harmonium Golf Cup, la Cantina Agricola Ricci Wine Cup ed il Sassostondo Wine Trophy 2018.

Ricordiamo che il golf praticamente sia alle Terme di Saturnia che in qualsiasi altro percorso al mondo, oltre ad essere un divertente passatempo è davvero un toccasana per la salute di chi lo pratica. Si stima che questa disciplina sportiva aiuta a prevenire e curare oltre 40 malattie croniche tra cui anche importanti patologie comei l diabete e perfino il cancro. Il golf migliora anche la salute mentale di chi lo pratica favorendo anche la concentrazione. Inoltre fa bene al cuore, tonifica i muscoli e rigenera l’equilibrio e la coordinazione a tutte le età.